home

Testimonianze

Malati e familiari raccontano la loro storia. Un esempio di speranza per tutti coloro che si trovano ad affrontare una malattia epatica.

Bruno, 60 anni - Epatite C

Ciao sono Bruno e ho 60 anni, ho scoperto di avere l'epatite C nel lontano 1994, probabilmente preso dopo una trasfusione fatta quando nel 1982 ho avuto un brutto incidente stradale. Me ne sono accorto quando ho fatto delle analisi di controllo per iniziare un nuovo lavoro, avevo le transaminasi alte.

Ho iniziato la cura nell’ottobre 1995, con l’interferone , a quel tempo la cura consisteva in 3 iniezioni alla settimana per un anno , Il fatto di sopportarla o meno é molto soggettivo. Io l'ho sopportata abbastanza bene, anche se mi affaticava tantissimo, soprattutto dopo le punture settimanali, avevo sempre dolori muscolari tipo influenza, forse per le 160 iniezioni intramuscolari.

Sfortunatamente questa prima cura non ha funzionato bene, però nel 1997 mi hanno proposto una nuova terapia con la ribavirina e l’interferone, un'iniezione di interferone a settimana e ribavirina quotidianamente. Nell'Aprile del 1998 il virus era sparito e non si è più ripresentato. Faccio periodicamente i controlli con l’ecografia e le analisi del sangue, ora sto bene. Auguro a tutti buona fortuna.

Armando, 72 anni - Cirrosi epatica

Ciao sono Armando, ho 72 anni e abito a Barletta, ho scoperto 4 anni fa di avere la cirrosi epatica. Fino a quel momento sono sempre stato bene, ho sempre lavorato e avuto una vita attiva, salvo che per qualche influenza stagionale non sono stato mai un grande frequentatore dei medici. Nel 2006 avevo notato che la mia pancia si era ingrandita e mi sentivo un po’ più fiacco, ma pensavo fosse legato a qualche chilo di troppo.

Poi per dei dolori addominali sono andato nel Pronto soccorso del mio paese dove mi hanno detto che avevo un “calcolo nella colecisti” e che mi dovevano operare; durante gli accertamenti in ospedale si sono accorti che nella pancia c’era del liquido e che ero affetto da cirrosi epatica scompensata dovuta ad un virus del fegato , virus dell’Epatite B. In ospedale mi hanno fatto una terapia per sgonfiarmi la pancia, con dei farmaci per la diuresi. Dopo 2 mesi sono stato molto meglio, ora mi controllo periodicamente, e continuo a fare una terapia a casa, seguito da dei medici molto bravi. Anche se i miei ritmi di vita si sono molto rallentati, mi sento bene.

L’unico rammarico che ho è che tornando indietro se non mi fossi così trascurato avrei potuto scoprire prima la mia malattia e curarmi con farmaci per annullare quel virus, e cercare di salvare il mio fegato.
Un saluto a tutti.

Alessandro, 31 anni - Epatite acuta alcolica

Io sono Alessandro e ho 31 anni, vivo a Bologna da quando ho iniziato l’Università. Purtroppo ho avuto dei problemi legati al mio stile di vita: quando mi sono trasferito a Bologna provenivo da un paese di 3.000 abitanti e mi sono inserito in un giro di amicizie un po’ “sbandate”. Ho iniziato a consumare grandi quantità di bevande alcoliche, bevevo anche 10-12 birre al giorno o 2 litri di vino. All’Università ero bloccato, non riuscivo a fare neanche un esame, non mi rendevo conto di quello che facevo, l’importante era divertirmi.

Un giorno di 4 anni fa dopo una nottata con gli amici mi son svegliato e avevo gli occhi completamente gialli, mi sono spaventato moltissimo e sono andato subito in ospedale. Mi hanno detto che avevo una “epatite acuta alcolica”. E’ stato un colpo per la mia famiglia e anche per me. Con l’aiuto dei medici, di una psicologa, della mia ragazza e della mia famiglia sono riuscito a guarire e a star meglio.

Non ho più bevuto neanche un amaro, ho ricominciato a studiare e 20 giorni fa mi sono finalmente laureato in scienze della comunicazione con 108 su 110. Racconto la mia storia ora perché mi sono fermato in tempo e suggerisco ai giovani di “volersi bene”.
Vi saluto. Ale

 

 

 

PRIMO VIDEO CONTEST ACE – 2014

x

BORSE DI STUDIO FIRE Onlus anno 2017

La FIRE Onlus bandisce 16 Borse di Studio della durata di 12 mesi ciascuna di € 20.000,00
La scadenza per la presentazione delle domande
è fissata per il 15 Maggio 2017


Scarica il BANDO Elenco VINCITORI